Infissi in PVC o in Alluminio? Quali sono i migliori in assoluto? Entrambe la categorie di infissi è sicuramente molto valida. Prima, però, di disquisire su qual è l’investimento più redditizio in termini di durevolezza nel tempo da fare, andiamo un po’ a capire meglio quali sono le caratteristiche sia degli infissi in PVC che di quelli in Alluminio.

 

Infissi in PVC

Per PVC si intende Polivinile di Cloruro, un polimero formato dal 57% di cloro, proveniente dal sale da cucina, e per il restante 43% da carbonio ed idrogeno. Si tratta di una delle materie plastiche più utilizzate, proprio per la sua incredibile versatilità.

I vantaggi di scegliere degli infissi in PVC sono i seguenti. È un materiale:

  • Isolante;

  • Stabile;

  • Resistente;

  • Versatile;

  • Durevole;

  • Riciclabile;

  • Bello da vedere.

 

Optare per degli infissi in PVC, vuol dire scegliere un materiale in grado di resistere alle intemperie, agli attacchi di salsedine – se si vive vicino al mare – ma soprattutto vuol dire adeguarsi agli standard di risparmio energetico.

Esattamente. Infatti, per tutti coloro che decidono di rifare gli infissi, e optano per il PVC, hanno la possibilità di usufruire di speciali finanziamenti. Se gli infissi sono di ottima qualità si risparmia in riscaldamento in inverno ed aria fredda in estate.

 

Infissi in alluminio

Se gli infissi in PVC non ti piacciono e preferisci un materiale molto più leggero, gli infissi in alluminio rappresentano una fantastica alternativa. Le principali caratteristiche degli infissi in alluminio sono:

  • Sicurezza in caso di incendio;

  • Protezione contro il rumore;

  • Isolamento termico;

  • Permeabilità all’aria e all’acqua;

  • Facili da pulire.

Gli infissi in alluminio sono molto stabili, robusti ma soprattutto non richiedono particolari attenzioni quando devono essere puliti. L’alluminio, inoltre, è un materiale riciclabile: può essere rifuso all’infinito con un consumo di energia strettamente limitato. Poi, è ecologico, e questo vuol dire che non nuoce all’ambiente. In caso di incendio non sprigiona alcuna sostanza negativa per gli esseri umani.

Bisogna considerare che gli infissi, se si decide di sostituirli, devono comunque durare almeno 50 anni dal momento in cui vengono posti sulle finestre. Gli infissi in alluminio, necessitano di maggior cura, anche perché con il tempo non restano lucidi come all’inizio. Ovviamente gli infissi in alluminio, non devono dimenticare il fattore sicurezza, quindi ci vorranno apposite chiusure a prova di scasso.

Questo particolare, però, è importante anche per gli infissi in PVC. Una volta che fai l’investimento, è bene che tu non faccia sconti alle finestre della tua casa. Ricorda che gli infissi devono svolgere la loro funzione isolante per lungo tempo.

Altro dettaglio: gli infissi in alluminio vanno puliti come suggerisce il produttore e con cadenza periodica. Importante: per evitare che l’umidità rovini gli infissi, devi fare in modo che tutte le stanze della casa siano ben arieggiate.

Stai pensando di fare un investimento serio per la tua casa e sei indeciso tra gli infissi in PVC e quelli in Alluminio? Dai uno sguardo al nostro sito e scegli gli infissi che più si adattano a casa tua.

Contattaci: siamo pronti a fornirti tutte le informazioni delle quali necessiti.

 

CHIEDI IL TUO PREVENTIVO

Intervento

Privacy