Quando si pensa all’arredamento della casa, si fa il bilancio tra ciò che bisogna scegliere per l’esterno e ciò che invece riguarda l’interno della casa. Per l’interno: quali mobili acquistare, quale cucina scegliere, quali sono i divani più adatti ai colori dell’arredamento. Per l’esterno: tra le porte moderne d’interni quali sono le più belle, e quali sono quelle perfette, invece, per l’ingresso. Le finestre: per quali optare, se scorrevoli o classiche, se totalmente in vetro o in legno. Se si ha anche un giardino, bisogna scegliere l’arredamento esterno: sedie, gazebo, tavoli.

 

Le porte moderne d’ingresso sono caratterizzate tutte da una comunanza: devono essere sicure, ma allo stesso tempo devono anche rispondere a criteri di bellezza del design. Ma quali sono gli errori più comuni che si commettono quando si scelgono delle porte moderne d’ingresso? Vediamone tre dei più comuni.

 

  • Scegliere una porta senza aver valutato bene le opzioni di apertura e il design dei materiali che offre il mercato. A questo proposito, per esempio, conoscere bene le differenze tra il materiale pvc, alluminio e legno aiuta a considerare con attenzione il tipo di porta per la quale optare e che garantisce il massimo dell’isolamento termico e acustico;
  • Scegliere la porta senza considerare che sarà quest’ultima ad essere vista per prima. Quando qualcuno viene a fare visita, il primo complemento d’arredo che nota è la porta. La scelta del materiale, il colore, quella della maniglia o pomello, è importantissima: descrive lo stile della casa.
  • Dimenticarsi di prendere correttamente le misure, non considerando tutto quello che dovrà passare dalla porta – divani, lavatrice, lavastoviglie, materassi etc.

 

Sono errori che si pagano a caro prezzo, una volta che la porta è stata installata.

 

Porte moderne d’ingresso: tipologie

La scelta della porta d’ingresso dipende anche da dove si abita. Se per esempio si vive all’interno di un palazzo, si sceglierà una porta d’ingresso moderna totalmente in legno.

Se la porta d’ingresso, invece, è l’unica barriera tra esterno e interno, allora sarà necessario sceglierne una blindata, quindi più sicura. Diversamente, ci sono anche le porte d’ingresso in vetro, che sono l’ideale, se prima di entrare in casa c’è un patio o un cancello sicuro.

CHIEDI IL TUO PREVENTIVO

Intervento

Privacy